Quando si ottiene una traccia dello stack in Eclipse con le classi SDK nella pila, come si può vedere le fonti SDK?

voti
6

Quando si sviluppa un'applicazione Android con il plugin di Eclipse e un debugger, e ottenere una traccia dello stack, non si vedrà alcun del codice sorgente dell'SDK. Quali passi avete bisogno di fare per risolvere questo problema? Assumere programmatori Java principiante.

Per chiarire, io voglio Eclipse per me mostrare automaticamente i file e le linee di sorgente corretta quando salto in una stack frame. Suppongo avrei bisogno di trovare le fonti SDK corretto, metterli sul mio sistema locale e poi dire Eclipse come trovare e utilizzarli. La domanda è, esattamente come faccio a fare questi passi.

È pubblicato 04/02/2009 alle 19:34
fonte dall'utente
In altre lingue...                            


3 risposte

voti
0

Se si guarda alla vostra configurazione di lancio in Eclipse (Debug-> Esegui come ...), si vedrà una scheda denominata "fonti"

Se si sceglie "Aggiungi" e quindi fornire una directory di archiviazione o di un file di sistema con le fonti pertinenti, si suppone che il debugger per consentire di rintracciare in loro.

È possibile ottenere le fonti di SDK dal sito Android, basta assicurarsi che il vaso e la versione fonti sono gli stessi.

Risposto il 05/02/2009 a 01:09
fonte dall'utente

voti
6

Grazie alla lukehutch sul canale IRC #android mi sono indicai un post sul blog che descrive come risolvere il problema.

Il motivo per cui questo è ancora un problema è perché Google non ha incluso le fonti con l'SDK. C'è un bug per ottenere questo riparato.

La soluzione, come descritto più in dettaglio nel post del blog, è quello di ottenere i sorgenti con git (ho specificato release-1.0 ramo per il comando di pronti contro termine che spero corrisponde con SDK 1.0-R2), raccogliere tutti i file sorgente Java e li mise nella struttura di directory corretta sotto fonti / directory (che va a destra accanto al tuo android.jar dalla SDK), e aggiornare il vaso in Eclipse a questo punto è possibile sfogliare le fonti di classe SDK.

Infine, eseguire l'applicazione nel debugger fino ad ottenere una traccia dello stack da una classe SDK, e vedrete un pulsante per configurare le fonti: aggiungere la directory fonti si è creato.

Il link del blog di cui sopra ha un piccolo script Python in grado di raccogliere tutti i file Java e creare la struttura di directory corretta fuori di essi.

Risposto il 05/02/2009 a 05:17
fonte dall'utente

voti
0

Alcune belle persone ora hanno messo su per le cerniere di origine (fino a 2.3.3) in un progetto Google Code, quindi basta fare questo:

cd path\to\android-sdk\platforms
svn checkout http://fanfq-android-demo.googlecode.com/svn/trunk/android-sdk-src/ .

Poi, andare in Eclipse, e:

  • Clicca su una classe di SDK e colpire F3
  • Fare clic su "Allega Source" pulsante> file esterno
  • Selezionare il percorso \ a \ \ piattaforme Android-sdk \ android-xxx-y-src.zip

Ora si dovrebbe avere la fonte di visibile quando colpisce F3 su qualsiasi classe Android, e nel debugger, ecc

Risposto il 02/09/2011 a 04:57
fonte dall'utente

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. Learn more